Tartufini cocco e pistacchio

TARTUFINI COCCO E  GRANELLA DI PISTACCHIO


tartufini al cocco e pistacchio

TARTUFINI COCCO E PISTACCHIO
Ingredienti per circa 18 tartufini:

  • 200g di ricotta
  • 70g yogurt magro bianco 0,1%
  • 40g di farina di cocco
  • 1 cucchiaino di miele (10g)
  • 30 g gocce di cioccolato fondente
  • 50g di granella di pistacchi

Mescola tutti gli ingredienti in un’ unica ciotola. Forma delle palline, passale nella granella e adagiale su carta da forno. Dopo 10 minuti di frigo i tartufini sono già pronti per essere mangiati.
Sono ottimi per la colazione o come spuntino proteico goloso, da inserire per un piano giornaliero equilibrato.

Un tartufino apporta solo circa 61 kcal con 3g di carboidrati, 3g di proteine e 3g di grassi.

Puoi trovare questa ricetta anche sui miei social: facebook e instagram

Articolo correlato :

Stick di ceci

STICK DI CECI CON TZATZIKI DI AVOCADO


stick di ceci con tzatziki di avocado

STICK DI CECI CON TZATIKI DI AVOCADO
Ingredienti:

  • 400 acqua
  • 125g di farina di ceci
  • 2 cucchiai amido di mais (15g)
  • Erbe aromatiche a piacere (io ho usato rosmarino timo salvia)
  • 1 pizzico di sale

Fai bollire l’ acqua. Metti le polveri, gli aromi, il sale e gira con una frusta o cucchiaio fino a che non diventa di una consistenza compatta, ci vorrá al massimo un minuto.
Trasferisci il composto in una teglia (24×30) con carta da forno e stendi il composto. Puoi aiutarti anche con le mani.

preparazione stick ceci
Cuoci in fuoco preriscaldato a 180 gradi per circa 10 minuti.
Togli da forno. Taglia le chip delle dimensioni desiderate e rimetti in forno per circa 30 minuti o fino a doratura.
La ricetta dello Tzatziki la trovi qui:

Il risultato saranno delle chips gustose, ideali sia per la cena oppure per un’ aperitivo in compagnia.
Una Chips apporta circa 35kcal con 4g di carboidrati, 2g di proteine e 1g di grassi.

Puoi trovare questa ricetta anche sui miei social: facebook e instagram

Tzatziki di avocado

TZATZIKI DI AVOCADO


tzatziki all' avocado

TZATZIKI DI AVOCADO
Ingredienti per 6 persone:

  • 2 avocado maturi
  • 1 cetriolo
  • 250g di yogurt greco 0% grassi
  • 1 limone (solo il succo)
  • 1 cucchiaio di olio evo

tzatziki all' avocado 2
Per prima cosa taglia l’ avocado e ricavane la polpa. Unisci il cetriolo grattugiato o tagliato a listarelle e amalgama tutto aiutandoti con una forchetta.

Preparazione tzatziki all' avocado 2

Aggiungi il limone e lo yogurt e continua a mescolare fino a quando non avrai ottenuto una crema.

Preparazione tzatziki all' avocado
Il risultato è una crema che ricorda quella greca Tzatziki con ingrediente principale l’ avocado. Puoi usarla per accompagnare la verdura cruda oppure i nachos di lenticchie. La ricetta dei nachos di lenticchie la trovi qui:

Una porzione apporta circa 150kcal con 3g di carboidrati, 7g di proteine e 10g di grassi.

Puoi trovare questa ricetta anche sui miei social: facebook e instagram

 

Biscotti al burro d’arachidi

BISCOTTI AL BURRO D’ARACHIDI


biscotto al burro d' arachidi

BISCOTTI AL BURRO D’ ARACHIDI

Ingredienti per circa 15 biscotti:

  • 115g burro d’arachidi
  • 180g fiocchi di farro integrale Bio Poggio del farro
  • 80ml di latte parzialmente scremato
  • 50g di zucchero
  • 2albumi d uovo

Trita finemente in un mixer i fiocchi di farro, fino a farli diventare farinosi. Aggiungi lo zucchero e mescola le due polveri. Aggiungi il latte, il burro d’ arachidi e gli albumi e mescola tutto. Forma dei biscotti con le mani, puoi schiacciarli con il fondo di un bicchiere se preferisci. Cuoci in forno preriscaldato a 180gradi per 15 minuti. La ricetta del burro d’ arachidi la trovi qui

Il risultato sono dei biscotti al gusto di arachidi, ottimi per la colazione o per uno spuntino goloso, da inserire in un piano alimentare equilibrato.
Un biscotto apporta circa 100kcal con 15g di carboidrati, 4g di proteine e 1g di grassi.

Puoi trovare questa ricetta anche sui miei social: facebook e instagram

Articolo correlato :

Ciambella allo yogurt con cuore al cacao

CIAMBELLA ALLO YOGURT CON CUORE AL CACAO


ciambellone bicolore allo yogurt con cuore di cioccolato

CIAMBELLA ALLO YOGURT CON CUORE AL CACAO
Ingredienti:

  • 3 uova
  • 60g di zucchero
  • 170g di yogurt Fage 0,2% di grassi
  • 130g di acqua
  • 60g di olio di semi
  • 200g di farina Manitoba
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere circa 10g

Questo è un dolce che si prepara molto velocemente, usando solo una ciotola e una frusta per dolci (va bene anche non elettrica). Non serve montare le uova e basta unire tutti gli ingredienti nella ciotola. Unisci prima le uova con lo zucchero poi aggiungi lo yogurt e mescola. Aggiungi poi acqua e olio e infine la farina e il lievito e mescola fino ad ottenere un composto omogeneo (foto 1).

ciambellone preparazione 3

 

Versa poi 2/3 dell’ impasto nello stampo e aggiungi il cacao nella restante parte della ciotola (foto 2).

preparazione ciambellone 2

Unisci il resto dell’ impasto al cacao nello stampo (foto 3) e cuoci a 180 gradi per circa 30-35 minuti.

preparazione ciambellone 1

Il risultato è una ciambella golosa con pochissimi zuccheri per porzione, da gustare a colazione o come spuntino, e può essere inserita in un piano alimentare equilibrato.

Una fetta (nel mio stampo ci sono circa 22 fette) apporta solo 78kcal con 8g di carboidrati, 3g di proteine e 4g di grassi.

Puoi trovare questa ricetta anche sui miei social: facebook e instagram

Rustico con spinaci e ricotta

RUSTICO CON SPINACI E RICOTTA


Rustico agli spinaci e ricotta

RUSTICO CON SPINACI E RICOTTA
Ingredienti per 6 persone:

  • 100g di manitoba
  • 130g di farina integrale
  • Erbe aromatiche
  • 120ml di acqua
  • 60ml di olio di semi
  • 500g di spinaci crudi da cuocere o surgelati
  • 200g di ricotta
  • 1 albume d’uovo
  • 3 cucchiai rasi di parmigiano circa 20g

Metti un cucchiaio di olio in pentola con uno spicchio di aglio e aggiungi gli spinaci. Io ho usato quelli crudi freschi. Ho aggiunto un bicchiere di acqua, girato di tanto in tanto e aspettato che gli spinaci si cuocessero. Il tempo di cottura a vapore è di circa 8- 10 minuti.
Nel frattempo unisci le farine con le spezie (io ho usato rosmarino, salvia e origano) in questo modo non servirà aggiungere sale all’ impasto. Unisci olio e acqua e versali nell’ impasto mescolando continuamente e aiutandoti con le mani fino a formare un panetto (foto 1). Per evitare di aggiungere altra farina, stendi il panetto tra due fogli di carta da forno (foto 2). Metti il composto in un ruoto di circa 25cm con tutta la carta da forno in modo da evitare di aggiungere altro olio alla base del ruoto (foto 3).
In una ciotola mescola gli spinaci cotti, circa 350g, facendo scolare per bene tutta l’ acqua, 200g di ricotta e un albume d’ uovo e 3 cucchiai rasi di parmigiano (foto 4).

preparazione rustico 1preparazione rustico 2

preparazione rustico 3

preparazione rustico 4

 

 

 

 

 

 

 

 

Versa il composto all’ interno del ruoto (foto 5) e piega i bordi verso l’ interno (foto 6). Cuoci in forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti fino a doratura. Per renderlo più dorato puoi usare un cucchiaino del tuorlo inutilizzato e spennellarlo ai bordi (foto 7).

preparazione rustico 5

preparazione rustico 6

preparazione rustico 7

 

 

 

 

 

 

 

 

Il risultato è un rustico proteico facile da preparare, da inserire in un piano alimentare personalizzato.

Una porzione media apporta circa 330Kcal con 28g di carboidrati, 12g di proteine e 18g di grassi.

Puoi trovare questa ricetta anche sui miei social: facebook e instagram

Articolo correlato :

Insalata di spinacino con tortino di avocado e salmone

TORTINO DI AVOCADO E SALMONE


tortino avocado

INSALATA DI SPINACINO CON TORTINO DI AVOCADO E SALMONE
Ingredienti per 2 persone:

  • 1 avocado
  • 1 limone piccolo (succo)
  • 2 cucchiai di olio (20g)
  • 5-6 grani di pepe rosa
  • 1 spicchio d’ aglio (facoltativo)
  • 1 pugno di spinacino (10-12 foglie)
  • 150g di salmone

Per prima cosa unisci l’ avocado con il succo di limone, l’ olio, qualche granello di pepe rosa, l’ aglio e le foglie di spinacino. Trita tutto in un mixer. Una volta pronto forma il tortino aiutandoti con un cerchio o un coppa-pasta, oppure puoi adagiarlo semplicemente sulla tua insalata di spinacio. Aggiungi il salmone e una cipollina tagliata (facoltativo) ed il piatto è pronto.

Il risultato è un’ insalata fresca, facile e veloce da preparare, poiché non prevede la cottura di nessun alimento.
Una porzione apporta circa 260kcal con 6g di carboidrati, 15g di proteine e 12g di grassi

Puoi trovare questa ricetta anche sui miei social: facebook e instagram

Articolo correlato :

Risotto con cuore di carciofi

RISOTTO CON CUORE DI CARCIOFI


risotto con cuore di carciofi

RISOTTO CON CUORE DI CARCIOFI
Ingredienti per 3 persone:

  • 200g di riso
  • 6 carciofi
  • 20g di olio (2 cucchiai)
  • verdure e ortaggi per il brodo vegetale a scelta ( io ho usato carota, sedato, prezzemolo e patata)

Inizia a preparare il brodo vegetale e una volta pronto, fai tostare per qualche minuto il riso in padella e aggiungi il brodo poco alla volta, fino ad ultimarne la cottura. Cuoci, nel frattempo, i carciofi in abbondante, affinchè siano completamente coperti acqua e cuocere per circa 30 minuti. Una volta cotti, togli le foglie più dure (ti consiglio di non buttarle, ma di mangiarle per trarre i benefici di questo ottimo alimento: migliorano la funzionalità del fegato, migliorano i processi digestivi, favoriscono la diuresi) e frulla in un mixer per pochi secondi. Unisci al riso in cottura negli ultimi 5 minuti e amalgama il tutto. A fine cottura aggiungi l’ olio.
Il risultato è un risotto gustoso e stagionale, facile da preparare, da inserire in un piano alimentare equilibrato.
Una porzione media apporta circa 302 Kcal con 75g di carboidrati, 7g di proteine e 7g di grassi.

Puoi trovare questa ricetta anche sui miei social: facebook e instagram

Articolo correlato :

Torta soffice all’ arancia

TORTA SOFFICE ALL’ ARANCIA


torta arancia

TORTA SOFFICE ALL’ ARANCIA
Ingredienti:

  • 3 uova
  • 80g di zucchero di canna
  • 150ml di succo di arance (circa 2)
  • 1 buccia di arancia edibile
  • 50ml di olio di semi
  • 200g di farina di tipo 1
  • 16g di lievito per dolci @paneangeliofficial (una bustina)

Per la crema

  • 200ml di succo di arance
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 cucchiaio raso di zucchero

Per prima cosa monta le uova con lo zucchero per qualche secondo. Aggiungi il succo di arance, la buccia e l’ olio e continua a mescolare con una frusta. Aggiungi la farina e il lievito e mescola fino a quando non avrai un impasto omogeneo. Prendi una teglia per dolci con un diametro di circa 23cm e ungila con un poco di olio e fai aderire bene la farina su tutta la teglia. Questo ti servirà per non far attaccare l’ impasto, evitando di usare burro. Versa l’ impasto nella teglia e cuoci in forno preriscaldato a 170 gradi per 35-40 minuti.

Per la crema, metti il succo di arance in un pentolino a fuoco basso, aggiungi i due cucchiai di farina e un cucchiaio di zucchero. Lascia addensare per qualche minuti e leva dal fuoco.

Appena la torta sarà pronta, lasciala raffreddare per almeno 30 minuti e dividi a metà. Stendi aiutandoti con un cucchiaio o una spatola la crema nella parte centrale della torta e richiudila. Puoi spolverare con un pochino di zucchero a velo per renderla ancora più gustosa.

Le arance sono importanti fonti di vitamine e sali minerali, grazie al loro contenuto di vitamina C contribuiscono a favorire l’ assorbimento del ferro contenuto nei cibi vegetali. 100g di arance forniscono al nostro organismo circa 53,2mg di vitamina C.
Una fetta apporta circa 190kcal con 28g di carboidrati, 4g di proteine e 6g di grassi.

Puoi trovare questa ricetta anche sui miei social: facebook e instagram

Articolo correlato :

Pane alle olive

PANE ALLE OLIVE


pane alle olive

PANE ALLE OLIVE
Ingredienti per 3 panini da 80g circa:

  • 170g di acqua
  • 2g lievito
  • 200g farina di tipo 1
  • Mezzo cucchiaino di zucchero
  • Un cucchiaino raso di sale
  • 60g di olive snocciolate olive

1. Per preparare i panini alle olive metti in una ciotola l’ acqua, il lievito, aggiungi mezzo cucchiaino di zucchero per attivare la lievitazione e mescola con un cucchiaio.

2. Versa la farina un po’ alla volta, mescolando con una forchetta e aggiungi il sale. Una volta aggiunta e incorporata tutta la farina, aggiungi le olive. Fai riposare l’impasto nella ciotola, coperto da pellicola, per circa 10-15 minuti a temperatura ambiente. Poi riprendiamo l’impasto e con una spatola da cucina giriamolo più volte, quindi lasciamolo riposare ancora per 10 minuti. Ripetiamo questo passaggio per due o tre volte. Vedremo il nostro impasto più liscio e omogeneo.

3. Metti a lievitare in frigorifero, sempre coperto con pellicola (la lievitazione procede in frigo poiché è un impasto con un’altra idratazione per cui in frigo evitiamo di renderlo acido). Il tempo di lievitazione possiamo gestirlo a piacere, può andare da un minimo di 8 ore ad un massimo di 24 ore.

4. Passato il tempo di lievitazione, prendi l’impasto lievitato dal frigorifero, (sarà ben lievitato si saranno formate tante bolle in superficie). Infarina bene il piano di lavoro e allarga l’impasto bene con le dita fino a formare un rettangolo. Fai delle pieghe all’impasto due volte e poi arrotondalo per formare una palla. Questo passaggio serve a dare “forza” all’impasto. Dividi l’ impasto in 3 parti e disponi i 3 panetti in ciotole separate con dentro un canovaccio ben infarinato e lasciali lievitare ancora per circa 90 minuti.

 

 

5. Quando gli impasti saranno lievitati, prendi una pentola di acciaio o di ceramica, di grandi dimensioni in modo che i panetti ci entrino. Metti la pentola con il coperchio dentro il forno preriscaldato a 230° e la fai scaldare. Questo ci serve per non far attaccare il pane durante la cottura.

6. Tira fuori dal forno la pentola bollente, aiutandoti con delle presine, e metti dentro gli impasti direttamente dalle ciotole, aiutandoti con il canovaccio.

7. Coperchio sulla pentola e fai cuocere a 230° per 30 minuti, poi togli il coperchio e continua la cottura a 220° per altri 20 minuti, finché non si sarà formata una bella crosticina croccante sul pane.

8. A questo punto i nostri panini alle olive sono pronti, estraili dalla pentola e falli raffreddare completamente prima di tagliarli e portarli in tavola!

Un panino apporta circa 270Kcal con 51g di carboidrati, 2g di proteine e 3g di grassi.

Puoi trovare questa ricetta anche sui miei social: facebook e instagram

Articolo correlato :