BENEFICI IN BASE AI COLORI DEI CIBI


Il colore dei cibi

E’ importante scegliere frutta e verdura di ogni colore per arricchire i propri piatti e per mantenersi in salute, basandosi sulla varietà dei loro colori, oltre che sulla stagionalità.
Ecco una possibile divisione di frutta e verdura in base a colori e proprietà benefiche.

GIALLO- ARANCIO

I vegetali di colore giallo o arancio sono solitamente ricchi di carotenoidi. Il beta-carotene, contenuto ad esempio nelle carote e nella zucca, viene convertito in vitamina A da parte dell’organismo, fondamentale per numerose funzioni tra cui la visione, l’embriogenesi, la crescita, la funzione immunitaria e le funzioni cellulari, salute di ossa e articolazioni.
Gli agrumi di colore giallo o arancio sono ricchi di vitamina C che contribuisce al buono stato di denti, ossa, pelle e vasi sanguigni e acido folico, considerato fondamentale durante la gravidanza per il corretto sviluppo del nascituro. Tra i vegetali di colore giallo e arancio troviamo: albicocche, arance, ananas, carote, limoni, mango, mandaranci, mandarini, meloni, papaia, patate dolci, peperoni gialli, pesche gialle, pompelmo giallo, zucca.

ROSSO

La frutta e gli ortaggi di colore rosso devono la loro colorazione alla presenza di pigmenti come il licopene e gli antociani. Il licopene, presente ad esempio in pomodori, dove il massimo assorbimento si ha mangiando pomodori maturi o salsa di pomodoro, anguria, pompelmo rosa, è utile nel combattere l’invecchiamento, le malattie cardiovascolari e persino alcune forme tumorali Gli antociani, presenti ad esempio in fragole e lamponi, neutralizzano i radicali liberi e le molecole ossidanti prodotte dal metabolismo cellulare, esercitando quindi una serie di effetti benefici e protettivi sulla salute di cellule, tessuti e dell’organismo intero. Tra la frutta e gli ortaggi di colore rosso troviamo: amarene, arancia rossa, cavolo rosso, ciliegie, cipolle rosse, mele rosse, melograno, mirtilli rossi, peperoni rossi, rabarbaro, radicchio rosso, rape rosse, ravanelli, ribes rossi, uva rossa.

BIANCO

La frutta e la verdura di colore bianco può contenere sostanze in grado di agire positivamente nei confronti della nostra salute, come l’allicina, proteggere dall’aterosclerosi, grazie alla capacità di migliorare il profilo lipidico del sangue e ridurre i fenomeni infiammatori. A questa sostanza vengono ascritte anche proprietà antiipertensive, antiossidanti ed antitrombotiche. Alcuni membri del “gruppo bianco”, come le banane e le patate, possono essere considerati buone fonti di minerali come il potassio, utile per il buon funzionamento dei muscoli. Tra la frutta e la verdura associata al colore bianco troviamo: Aglio, Cavolfiori, Cipolle, Finocchi, Pastinaca, Pesche bianche, Pere, Porri, Rape bianche, Scalogno

BLU – VIOLA

Frutta e verdura di colore viola-blu sono caratterizzate, come i vegetali rossi, dalla presenza di antocianine, ma anche vitamina C, carotenoidi, potassio e magnesio. Il colore più intenso (viola-blu) è semplicemente dato dalla presenza di tipologie di molecole differenti appartenenti sempre a questa classe di polifenoli. Sono circa cinquecento le antocianine ad oggi conosciute, che spesso si trovano contemporaneamente in diverse varietà di frutti e anche fiori. Rientrano in questo gruppo melanzane, radicchio, fichi, frutti di bosco (mirtilli ribes e more), prugne e uva nera, patate viola, ribes neri

VERDE

Il colore della frutta e della verdura verde è dovuto principalmente alla presenza di un pigmento chiamato clorofilla. Alcuni tra i vegetali di questo gruppo, come spinaci, piselli, peperoni verdi, cetrioli e sedano, contengono luteina. La luteina, in sinergia con la zeaxantina, presente in particolare in mais, peperoni rossi e arance, contribuisce al mantenimento della salute degli occhi. Spinaci e broccoli sono una fonte preziosa di acido folico e di ferro.
Asparagi, Avocado, Broccoli, Carciofi, Cavolini di Bruxelles, Cavolo verde, Cavolo cinese, Cetrioli, Crescione, Kiwi, Indivia, Lattuga, Lime, Peperoni verdi, Piselli, Rucola, Sedano, Spinaci, Uva, Verza, Zucchine

Articoli correlati :

 

Lascia un commento

Send via WhatsApp